Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_laplata

05 Novembre 2014 - Inaugurazione della Mostra « Viaje a través de la arquitectura del siglo XX en Toscana » presso il Teatro Argentino di La Plata

Data:

20/10/2014


05 Novembre 2014 - Inaugurazione della Mostra « Viaje a través de la arquitectura del siglo XX en Toscana » presso il Teatro Argentino di La Plata

Si informa che il prossimo 5 novembre alle ore 19.00 presso il Teatro Argentino di La Plata si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “Viaje a través de la arquitectura del siglo XX en Toscana”. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra il Circolo Toscano di La Plata, il Consolato Generale d’Italia in La Plata e la Regione Toscana.

L'inaugurazione della mostra vedrà l'intervento della Presidente del Circolo Toscano di La Plata, Nelida Giovagnini, del Direttore del Teatro Argentino, Daniel Braccini e del Console Generale, Iacopo Foti.

La mostra, a ingresso libero e gratuito, resterà esposta presso il Teatro Argentino fino al 19 dicembre.


flyer mostra toscana grande


INFORMAZIONI SULLA MOSTRA (PDF)

Le architetture del Novecento in Toscana sono state oggetto, negli ultimi 15 anni, di un lungo lavoro di ricerca e catalogazione condotto dalla Fondazione Michelucci con la Regione Toscana e più recentemente esteso anche al Ministero per i Beni e le Attività culturali, che ha interessato almeno 500 opere definite “di rilevante interesse storico artistico” e che rappresentano l’eccellenza toscana del patrimonio architettonico moderno.

L’attenzione per l’architettura del Novecento in Toscana nasce da molteplici motivazioni. Residenze pubbliche e private, luoghi per il lavoro, il commercio e il tempo libero, grandi infrastrutture, spazi urbani e interventi paesaggistici realizzati nell’ultimo secolo vedono la stretta coesistenza tra valore artistico e valore d’uso. Si tratta infatti di opere realizzate, in molti casi, per adempire a funzioni pubbliche o collettive, funzioni talora totalmente nuove rispetto al secolo precedente. Il Novecento ha visto profonde trasformazioni in Italia e l’architettura è specchio di tali trasformazioni, espressione della società che cambia e che rappresenta se stessa.

I materiali critici ed iconografici della mostra provengono dalle attività di ricerca della Fondazione Michelucci per la Regione Toscana, in particolare dallo studio 1995-2000 “Testimonianze dell’architettura del Novecento in Toscana” illustrati un una grande mostra tenuta negli spazi di Michelucci della Stazione Firenze SMN e raccolti in un volume intitolato “Architetture del Novecento. La Toscana” (2001), dalla pubblicazione “Firenze. Verso la città moderna” (2006) in collaborazione anche con il Comune di Firenze, dallo studio 2009-2011 “Censimento delle opere di architettura in Toscana dal 1945 ad oggi di rilevante interesse storico-artistico” realizzato anche con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali nell’ambito di un censimento nazionale e raccolto nella guida “L’architettura in Toscana dal 1945 ad oggi” (ed. Alinea 2011) e in buona parte consultabili on-line attraverso il sito www.architetturatoscana.it sempre a cura Fondazione Michelucci. Altri materiali di ricerca vengono infine dalla mostra “Giovanni Michelucci. Elementi di Città” tenuta al museo MAXXI di Roma nel 2012 che ha presentato lo sguardo teorico e poetico dell’architetto sul ruolo dello spazio pubblico della città.

Questa mostra fotografica itinerante, che raccoglie una selezione delle opere oggetto delle varie ricerche e che in altre versioni linguistiche potrà raggiungere molti altri pubblici, è stata fortemente voluta dal Coordinamento delle associazioni dei Toscani nel Mondo e sostenuta dalla Regione Toscana ed è stata curata dalla Fondazione Michelucci insieme alla sezione toscana di Buenos Aires, città da cui prende avvio il 16 ottobre 2014 un lungo percorso espositivo per altre città e paesi.




444