Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_laplata

Endorsement (Certificato di convalida per i marittimi)

 

Endorsement (Certificato di convalida per i marittimi)

L’imbarco di marittimi stranieri su navi italiane avviene a seguito del rilascio di un certificato di convalida (endorsement) su modello antifrode.
Il lavoratore marittimo straniero dovrà presentare alla Rappresentanza Diplomatico o Consolare presente nel Paese che ha rilasciato la certificazione STW78 la presente documentazione:

* Istanza di richiesta di convalida certificato IMO STCW95 (da compilare su formulario già predisposto “Allegato 14 quater Punto L.1.8 – Modello Istanza Endorsement” reperibile sulla Circolare – Gente di Mare – Serie XIII – Prot. n. 20963 del 17 dic. 2008);
* Fotocopia del documento di riconoscimento del lavoratore marittimo (Libretto di Navigazione e Documento d’identità);
* 2 fotografie, preferibilmente uguali a quelle del documento di riconoscimento, del lavoratore interessato alla convalida;
* Originale e copia del certificato adeguato per il quale si richiede la convalida munito dell’ Appostilla della Convenzione dell’Haya apposta dal Ministerio de Relaciones Exteriores y Culto 

La Rappresentanza Diplomatica o Consolare che riceve la domanda rilascerà per accettazione copia vidimata dell’istanza (L.1.8) e procederà al rilascio di convalida del riconoscimento (Endorsement) dopo aver verificato, presso l’Autorità del Paese che l’ha rilasciato, l’autenticità e la veridicità del Certificato che abilita il lavoratore marittimo all’espletamento delle funzioni richieste.
La scadenza dell’Endorsement è di 5 anni dalla data di emissione, in ogni modo non superiore alla data di scadenza del certificato che si riconosce.
Il rilascio dell’Endorsement è soggetto al pagamento dei diritti di cui alla Tariffa Consolare attualmente vigente


Per maggiori informazioni:
http://www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/Navigazione.htm

 


348